Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arti marziali, tre medaglie d’oro per il Taekwondo Tigullio del maestro Gianluca Roberi

Più informazioni su

Chiavari. Tre medaglie d’oro per l’Asd Taekwondo Tigullio del maestro Gianluca Roberi. A Quiliano, nella Junior Cup categoria fino all’under 17, esordio con successo per Giorgio Perazzo, cintura verde che ha vinto la categoria di peso -38 kg. Per il giovane atleta del club chiavarese, grinta e determinazione sono stati superiori alla comprensibile emozione per la prima gara ufficiale.

Primo posto e medaglia d’oro, a Quiliano, anche per un altro portacolori dell’Asd Taekwondo Tigullio del maestro Gianluca Roberi. Davide Russo, cintura gialla, è stato il migliore nelle categoria di peso -52 kg, superando i vari incontri con autorità e buona prestanza tecnica. Anche il più piccolo atleta dell’Asd Taekwondo Tigullio del maestro Gianluca Roberi, Nicolas Castagnino, 6 anni, è andato a medaglia, vincendo la categoria dei più piccolini.

Numerosissimi gli atleti partecipanti, con gruppi sportivi provenienti anche dal Piemonte, dall’Emilia Romagna e dalla Lombardia, sia gli spettatori che hanno assistito ai numerosi combattimenti senza contatto, dove i concorrenti si alternano nell’esecuzione di tecniche di calcio senza colpire l’avversario e vengono valutati in base a difficoltà, grinta, altezza, rapidità e spettacolarità. Successivamente, a Quiliano, si sono svolte invece le gare di combattimento dimostrativo dei cadetti categoria B e le gare di combattimento con contatto.