Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, tutti in coda per l’abbonamento: è corsa al rinnovo tra uffici chiusi e ansia da rincaro

Genova. Oltre tre ore di coda per rinnovare l’abbonamento Amt. E’ quanto è toccato oggi a centinaia di genovesi che si sono recati nella biglietteria di via D’annunzio (l’unica delle tre aperte oggi, mentre quelle di via Bobbio e via Avio erano chiuse) per rinnovare l’abbonamento annuale.

amt rinnovo abbonamento

Molti hanno rinunciato dopo aver visto la lista chilometrica di persone che avevano davanti, alcuni sono riusciti ad ottenere la proroga di qualche giorno dell’abbonamento e ritenteranno la sorte il 2 gennaio. Sì perché il 31 dicembre tutte e tre le biglietterie Amt saranno chiuse in quanto giorno prefestivo.

“C’era da aspettarsi la coda, visto che è l’unico ufficio aperto oggi” spiega uno dei tanti utenti Amt in coda. “Ho preso il numero e ho ancora 100 persone davanti, ci vuole pazienza”.

“Sono arrivata alle 12 e un quarto e sono uscita ora, quasi alle quattro – spiega una signora – Tra l’altro ho rinnovato l’abbonamento di mio marito e a gennaio dovrò rinnovare il mio, speriamo di non dover ripetere l’esperienza”.

A un certo punto per smaltire la coda l’ufficio ha interrotto l’erogazione dei ticket numerici: “Ora dovrò tornare un’altra volta, ma comunque c’era troppa gente era impossibile aspettare tanto” dice un ragazzo.

Un’altra signora è tornata indietro affranta lamentando anche il costo dell’abbonamento destinato agli studenti: “Non è possibile che un abbonamento per i ragazzi che frequentano la scuola dell’obbligo costi 300 euro l’anno. Se si tratta di scuola dell’obbligo l’abbonamento dovrebbe avere un prezzo più contenuto”.

E quella di oggi è stata anche una corsa contro gli aumenti che scatteranno dopo il 31 gennaio, anche se di cifre e opzioni si è tanto parlano ma senza certezze. L’unica cosa sicura è che chi rinnoverà o farà per la prima volta l’abbonamento annuale prima dei rincari potrà evitare il sovrapprezzo e avere un abbonamwento treno più bus: “E’ il mio primo abbonamento e ho fatto oltre due ore di coda, ma se gli aumenti sono quelli di cui si parla per l’opzione treno più bus, almeno è un bel risparmio”.