Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione del 4 novembre: oggi la ripertura straordinaria del mercato di Marassi:

Marassi. Il 5 novembre 2011, il giorno dopo la terribile alluvione che colpì Marassi, già con le mani nel fango ci si chiedeva quando il quartiere avrebbe avuto la possibilità di riprendersi.

Oggi si è celebrato un passo importante e non ha voluto far mancare la sua presenza il sindaco Marco Doria presenta all’apertura straordinaria del mercato di via Tortosa a Marassi. Una festa per un quartiere che, dopo l’alluvione, sta vivendo una situazione economica molto difficile.

A subire una forte penalizzazione, tra gli altri, anche i lavoratori del mercato settimanale che, da tempo, chiedono al Comune una soluzione per salvaguardare le attività, bloccate nelle giornate di allerta meteo. “Una prima risposta è stata questa apertura straordinaria – ha spiegato Doria – discussa e concordata con gli operatori. Si tratta di una prima risposta, ma bisognerà farne molte altre”.

Dagli operatori arriva una forte volontà di collaborazione. “Non possiamo fare nulla sulle chiusure per l’allerta 2 – ha sottolineato Marco Zattini, presidente di Anva Confesercenti – ma quando l’allerta è di tipo 1 le soluzioni si possono trovare, ad esempio lavorando sugli orari in base alle previsioni meteo”. Da parte del sindaco resta l’attenzione forte a un’area che deve trovare soluzioni rapide. “Il problema é quello della messa in sicurezza – ha sottolineato Doria – l’amministrazione considera questa una assoluta priorità e l’attenzione che diamo alla ricerca per reperire i finanziamenti che ci permetteranno di compiere interventi risolutivi risolutivi sul Fereggiano ne è la dimostrazione. E non ci fermiamo qua”.