Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

12/12/12: oggi è il giorno della purificazione. Mancano nove giorni prima della fine del mondo

Più informazioni su

Un consiglio? Risparmiate i regali di Natale, tanto nessuno farà in tempo a scartarli. A credere agli esperti della fine del mondo, infatti, ci stiamo avvicinando alla data decisiva del 21 dicembre 2012 e la giornata di oggi costituisce un passo fondamentale di questo percorso.

Scendendo maggiormente nei particolari, ci troviamo in una giornata di “interconnessione”, provocata dal ripetersi più volte dello stesso numero, per cui si aprirà un nuovo “portale di energia” che rilascerà un potente vortice energetico che può purificare l’anima.

Il numero dodici, poi, ritorna più volte in natura e nella storia: i mesi dell’anno, i segni dello zodiaco, gli dei del Monte Olimpo, gli apostoli di Gesù. Insomma, una cifra legata alla perfezione.

A segnare la giornata, anche un importante evento astronomico. L’asteroide Toutatis passerà infatti vicino alla Terra a “soli” 6,9 milioni di chilometri di distanza, un soffio in termini astronomici.

Anche Benedetto XVI ha sancito l’importanza della data: oggi, non a caso alle ore 12, ha affidato a twitter il suo primo messaggio. Una coincidenza in più che si aggiunge ad una serie già impressionante di (probabili) casualità.