Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, Della Bianca: “Burlando aumenta l’Irpef, ma fa tanti doni a fondazioni, enti, società e partners”

Regione. “Altro che venire incontro ai bisogni dei cittadini, che in questo momento di profonda crisi avrebbero più che mai bisogno di interventi tangibili, Regione Liguria approfitta della chiusura dell’anno per spendere e spandere il più possibile a favore delle solite fondazioni, enti, società e partners. Pensare che soli tre giorni fa sono state aumentate le tasse ai liguri (Irpef)”. Così Raffaella Della Bianca, consigliere regionale (Riformisti Italiani).

L’elenco è lungo, secondo Della Bianca: adesione al progetto Guangdong/Italy Traineeship, per l’approvazione della Convenzione Regione/Partner regionali e Fondazione Italia Cina (impegno di spesa 8.470,00 euro) a favore di Liguria International; Convenzione tra la Regione e la Fondazione Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale relativa a studi sui rischi antropici e naturali (150.345,00 euro); Contributi a soggetti pubblici e privati per eventi di particolare rilievo nell’ambito dell’attività cinematografica, spettacolo dal vivo, cultura e sport (243.000,00 euro); Impegno di risorse parti a 50.000,00 euro a favore dell’ente bilaterale ligure dell’artigianato e.b.lig. gestore del fondo intercategoriale di sostegno F.I.S.; Convenzione tra Regione Liguria e Società regionale Liguria International soc. cons. p.A (842.000,00 euro); approvazione del programma annuale attività commissione regionale per l’artigianato a favore della Camera di Commercio (50.000,00 euro); Progetto Italia-Francia Alcotra 2007 -2013, convenzione Regione Liguria e Liguria Ricerche S.p.A. e assegnazione risorse (322.847,23 euro); Rinnovo delle convenzioni approvate con Agenzia Liguria Lavoro e F.I.L.S.E. SpA per la gestione delle procedure di erogazione dei contribiuti ex art. 13 L.68/1999 (54.000,00 euro) e così via.

“E’ ora che Regione Liguria pensi alle vere priorità per i cittadini – spiega Della Bianca – e non prosegua in questa politica fatta di convenzioni e consulenze. Per il 2013 ci aspettiamo quindi dei buoni propositi da parte del presidente Burlando e della Giunta, e soprattutto speriamo di non leggere più nelle delibere, cifre a più zeri destinate alle solite fondazioni, enti e società”.