Cronaca

Tigullio, un altro arresto per spaccio: colto sul fatto tenta la fuga in treno, 26enne in manette

Arresto Carabinieri

Rapallo. Un altro arresto per spaccio nel Tigullio. Dopo i recenti blitz a Recco e Pieve Ligure, ieri notte sono scattate le manette per, R.H., 26enne di Rapallo per spaccio di sostanza stupefacente.

L’arresto è scattato dopo che un carabiniere fuori servizio aveva notato i movimenti strani del giovane nei pressi della Stazione ferroviaria. Le indagini dei militari sono proseguite per tutta la giornata fino allo smascheramento e alle manette scattate nella scorsa notte. L’uomo, una volta scoperto, ha tentato di fuggire prendendo un treno.

Immediatamente, con il coordinamento della Centrale Operativa del 112 si sono attivate i carabinieri di Chiavari, Sestri Levante e La Spezia. Una volta individuato nonostante il tentativo di depistaggio e le varie versioni fornite per accreditarsi verso i militari, il 26enne è stato perquisito. Nella sua abitazione sono stati trovati e sequestrati alcuni grammi di hashish e di marijuana, già divise in dosi pronte per lo spaccio.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.