Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tagli Province, Fossati all’attacco : “Scuola, sanità e trasporti fondamentali in democrazia”

Genova. La polemica scoppia a margine della presenzazione del rapporto Unicef “Facce d’Italia. Condizione e prospettive dei minorenni di origine straniera”. A Palazzo Spinola, sede della provincia di Genova, si parla di integrazione e di nuove generazioni.

Il discorso cade allora inevitabilmente sulla scuola e sulla sua capacità, indispensabile, di mettere in contatto, fin dalla più tenera età, bambini e ragazzi dalle più diverse provenienze. Scuola pubblica colpita sempre più dai tagli governativi: è di pochi giorni fa la provocazione lanciata dalla Province italiane che hanno minacciato di spegnere i termosifoni nelle aule.

“Parliamo – spiega Piero Fossati, commissario strordinario della Provincia di Genova – di iniziative che necessitano di un sostegno finanziario e la revisione della spesa ha creato profondi disagi anche nel mondo scolastico”.

Il punto, secondo Fossati, riguarda i principi fondamentali di uno Stato: “Il Governo deve rivedere necessariamente le sue posizioni perché scuola, sanità e trasporti sono le funzioni fondamentali di uno Stato democratico e non possono venir meno”.