Sviluppo sostenibile porto e città, presentati i due forum Port&Shipping Tech e Green City Energy OntheSea - Genova 24
Economia

Sviluppo sostenibile porto e città, presentati i due forum Port&Shipping Tech e Green City Energy OntheSea

porto antico

Genova. Sono stati presentati questa mattina, presso la Porto Antico di Genova Spa, i forum Green City Energy ONtheSEA e Port&ShippingTech, in programma il 29 e 30 novembre a Genova. Alla presenza del Presidente della Porto Antico di Genova Spa Ariel Dello Strologo e di Carlo Silva, Presidente di ClickUtility e organizzatore, sono stati illustrati i tratti salienti delle due manifestazioni.

Due forum internazionali di successo, profondamente legati tra loro dalla tematica dello sviluppo sostenibile di Porto e Città. La due giorni in programma a Genova si preannuncia ricca di contenuti: “Il doppio appuntamento – ha illustrato nel corso della conferenza stampa di presentazione Carlo Silva, Presidente di ClickUtility e organizzatore dei forum – si pone l’obiettivo di essere ancora una volta teatro di un positivo confronto tra buone pratiche e progetti innovativi. Mettendo in contatto tra loro tutti gli attori interessati, istituzioni, aziende, mondo dell’università e della ricerca, la due giorni vuole essere volano e propulsore di un concreto cambiamento delle nostre città e dei nostri porti”.

Port&ShippingTech e Green City Energy ONtheSEA sono strettamente legati dai temi dello sviluppo dei Porti in relazione alle loro Città, con particolare attenzione alla sostenibilità; è infatti questo il focus dei due convegni che saranno organizzati in contemporanea tra i due forum. Si tratta di “Green Ports” (29 novembre Sala Libeccio) e dell’appuntamento incentrato sui “Modelli di gestione e sviluppo dei waterfront urbano-portuali” (30 novembre Sala Scirocco).

Nel corso di “Green Ports” si parlerà non solo di promozione delle fonti rinnovabili nei porti commerciali e nei marina, ma anche di mobilità sostenibile nei distretti portuali, gestione differenziata dei rifiuti sulle navi da crociera e in banchina, monitoraggio e mitigazione delle emissioni inquinanti nei porti grazie al progetto europeo APICE.

Il convegno internazionale sui waterfront, organizzato in collaborazione con la Porto Antico di Genova S.p.A. in occasione dei suoi 20 anni, sarà invece un’occasione di riflessione a livello europeo sul percorso di recupero e sviluppo dell’Area del porto antico di Genova, nel confronto con i casi di Napoli, Barcellona, Trieste, Bilbao, Dublino, e Porto. Numerose anche le presenze istituzionali delle personalità che hanno sviluppato e fatto crescere l’esperienza Porto Antico, con gli interventi di Claudio Burlando, Presidente Regione Liguria, Marco Doria, Sindaco di Genova, Luigi Merlo, Presidente Autorità Portuale di Genova, Paolo Odone, Presidente Camera di Commercio di Genova,
Ariel Dello Strologo, Presidente Porto Antico di Genova Spa e Carla Sibilla, Assessore Cultura e Turismo del Comune di Genova.

Tante le ulteriori tematiche di approfondimento offerte dai due eventi: Port&ShippingTech dedica un convegno alle soluzioni ICT per la logistica, dal titolo “Portiamo Sviluppo: Il Porto diventa Smart” (Giovedì 29 novembre Sala Scirocco) e approfondisce il tema dei nuovi carburanti, in particolare il gas naturale liquefatto per il trasporto marino, con il convegno Green Shipping Summit (Venerdì 30 novembre Sala Libeccio).

Cuore tematico di Green City Energy ONtheSEA 2012 sarà l’apertura istituzionale (Giovedì 29) in cui si discuterà di estensione delle strategie Smart dalla Città agli ambiti territoriali allargati, e del ruolo delle Regioni e degli Enti locali come attori del cambiamento. Particolare approfondimento per le strategie e le azioni della Regione Liguria grazie alla tavola rotonda del 29 mattina a cui saranno presenti gli Assessori Guccinelli, Briano e Rossetti.

Inoltre spazio anche ai progetti europei gestiti dalle società “in house” ARE Liguria e Liguria Ricerche: tre i progetti europei di cui si presenteranno i risultati nella giornata di giovedì 29: Medeea con la consegna del premio “European Energy Award eea” ai Comuni liguri vincitori (mattina), Climact Regions e Renerfor (pomeriggio).

Infine il palinsesto di GCE si completa con due convegni rivolti ai fattori chiave per lo sviluppo di una città intelligente, cioè Smart Grids (Venerdì 30 novembre Sala Ponente) ed Intelligent Building (Venerdì 30 novembre Sala Levante). In particolare, nel convegno dedicato all’Intelligent Building, uno specifico focus sarà riservato al progetto europeo SCORE di cui è capofila la provincia di Savona.

“Questo evento – ha spiegato in conferenza stampa Ariel dello Strologo, Presidente della Porto Antico di Genova Spa – è il risultato dell’accordo di collaborazione fra la nostra Società e ClickUtility, realtà genovese specializzata nell’organizzazione di eventi. L’accordo copre un arco di tre anni per investimenti comuni, finalizzati all’ideazione e all’organizzazione di nuove manifestazioni focalizzate su tematiche convegnistiche tipiche delle aggregazioni urbane. Il Forum internazionale sulle energie intelligenti e lo sviluppo sostenibile delle città e del porto è un evento di ampio respiro e mi piace sottolineare come la capacità di fare squadra tra aziende e Istituzioni (Regione, Provincia, Comune, Camera di Commercio, Autorità Portuale) si traduca concretamente in manifestazioni che creano indotto per tutta la città. Dopo Port&ShippingTech e Green City Energy ONtheSEA, ad aprile ospiteremo Robobusiness, prima edizione di una manifestazione a livello europeo, a dimostrazione che la collaborazione tra la nostra Società e ClickUtility funziona”.