Quantcast
Sport

Società Ginnastica Rapallo, ecco il pass per la fase interregionale di serie B

Società Ginnastica Rapallo serie B

Rapallo. Anche quest’anno le competizioni sportive del mese di novembre hanno dovuto tenere conto delle condizioni meteorologiche; e così l’allerta meteo di sabato 10 novembre ha costretto allo spostamento della seconda prova del campionato regionale di Serie B di ginnastica ritmica, rispetto al calendario previsto. La prova conclusiva si è così svolta ad Albenga nel weekend scorso.

Le due squadre della Società Ginnastica Rapallo, che sono scese in pedana con il lutto al braccio per la scomparsa di Alberto Bosco, uno tra i fondatori della società, hanno confermato i piazzamenti della prova precedente, migliorando tuttavia notevolmente le prestazioni e il punteggio conseguito. Troviamo quindi al terzo posto la squadra A (Giulia Fatighenti, Giorgia Gasparian, Ludovica Pinna, Elena Rovetta, Elisa Rovetta) con un punteggio complessivo di 137,050, mentre al quinto si piazza la squadra B (Roberta Colombini, Camilla Dall’Agata, Giada Gasparian, Greta Mancuso, Chiara Rossi, Stefania Trebiani) che ha conquistato un complessivo di 126,250.

Ecco il dettaglio dei punteggi delle singole prove: per la squadra A Elena Rovetta (corpo libero) 22,900; Giorgia Gasparian (fune) 23,350; Ludovica Pinna (cerchio) 21,400; Giulia Fatighenti (palla) 23,450; Giorgia Gasparian (clavette) 22,500; Elisa Rovetta (nastro) 23,450. Per quanto riguarda la squadra B, Greta Mancuso (corpo libero) 21,350; Camilla Dall’Agata (fune) 19,700; Giada Gasparian (cerchio) 22,500; Stefania Trebiani (palla) 22,000; Chiara Rossi (clavette) 20,850; Roberta Colombini (nastro) 19,850. Grande la soddisfazione delle tecniche Francesca Bosco, Liliana Democrito, Michela Fioravanti e Nadia Giovannetti per la prova di carattere espressa da tutte le loro ginnaste.

Con questo risultato, la squadra A rapallese si qualifica per la partecipazione alla fase interregionale, la cui prova unica avrà luogo questo sabato 24 novembre a Castellanza (VA). Nonostante la classifica veda anche la squadra B in piena zona qualificazione, per regolamento ha accesso all’interregionale solo una squadra per società.