Quantcast
Cronaca

Sampierdarena, molesta l’ex convivente: 32enne denunciato per stalking

auto polizia

Genova. Ennesimo episodio di violenza sulle donne a Genova. Ieri sera le volanti della Questura sono intervenute nella delegazione di Sampierdarena.

Come spesso accade teatro della vicenda sono state le mura domestiche. A chiamare le forze dell’ordine una donna che ha denunciato di essere stata colpita dal compagno. La donna, però, non presentava alcun segno di violenza, mentre l’uomo le ha consegnato le chiavi dell’appartamento, allontanadosi.

Non era però finita: trascorse poco più di due ore, gli agenti sono nuovamente intervenuti. L’uomo era infatti ritornato sui suoi passi, cominciando a suonare incessantemente il campanello.

I poliziotti lo hanno così accompagnato in commissariato, denunciandolo per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.

Ancora un ritorno: l’uomo si è di nuovo presentato a casa della ormai ex fidanzata e, al rifiuto di quest’ultima di farlo entrare, ha iniziato a colpire violentemente la porta con calci e pugni, danneggiandola, e a insultare la donna.

I poliziotti hanno trovato l’uomo che, ubriaco, si era sdraiato sulla balaustra al piano superiore per nascondersi. Qui è finalmente scattata la denuncia, accompagnata dal racconti di episodi di violenza, di minaccia e di atti persecutori. Il 32enne è stato denunciato per i reati di percosse, ingiurie, minacce, atti persecutori e danneggiamento.