Quantcast
Cronaca

Rioccupazione lampo Giustiniani 19: gli antagonisti lasciano lo stabile

Genova. Lasciano Via Giustiniani 19 pacificamente e in accordo con le forze dell’ordine i sette antagonisti che stamani hanno occupato lo stabile del centro storico sgomberato il 7 agosto scorso.

La trattativa imbastita per alcune ore con il pm Vincenzo Scolastico ha avuto buon esito: i sette sono usciti dal primo piano dello stabile attraverso una scala, visto che il civico è ancora sotto sequestro. Sul posto sono stati chiamati anche i vigili del fuoco a garantire il supporto logistico.

Nel corso della mattinata, si è registrato qualche momento di tensione: le forze dell’ordine in tenuta antisommossa hanno deciso di chiudere la strada per tenere lontani i manifestanti che nel frattempo si erano radunati per sostenere gli occupanti.

Poi il raggiungimento dell’accordo che ha evitato l’arresto dei sette: gli antagonisti hanno acconsentito a lasciare il palazzo in maniera spontanea a condizione di non essere formalmente identificati, portando via ciò che ancora era rimasto dalla precendente occupazione. Una volta usciti tutti gli occupanti, è stata la Digos a salire sulla scala per verificare che l’immobile fosse effettivamente sgombro.

leggi anche
sgombero via giustiniani
Nel 2012
Sgombero in via dei Giustiniani, condannati 12 antagonisti