Cronaca

Recco, si fingono dipendenti di banca per truffare anziana

carabinieri

Recco. I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di attività di indagine, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria due italiani, un uomo B.C. di 54 anni ed una donna B.A. di anni 36, per truffa in concorso a persona anziana.

I malviventi, spacciandosi per dipendenti di una banca della zona, si sono presentati a casa dell’anziana donna e, dopo averla circuita, sono riusciti a farsi consegnare vari monili in oro e la somma in denaro di euro 200, assicurandole che avrebbero provveduto a convertire i primi in denaro e a verificare l’autenticità delle banconote. La malcapitata, accortasi di essere stata truffata, ha informato i carabinieri della Stazione di Recco che, dopo aver fatto i necessari accertamenti, sono riusciti a individuare e denunciare i responsabili della truffa.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.