Cronaca

Rapinava e poi chiedeva scusa: preso a Genova il ladro gentiluomo

Carabinieri

Genova. Rapinava donne ed anziane in strada e poi chiedeva scusa. E’ stato arrestato il bandito gentiluomo capace in pochi giorni di mettere a segno cinque colpi nel ponente di Genova ed in particolare a Sampierdarena.

Si tratta di un genovese di 32 anni. A fermarlo, in una operazione congiunta sono stati carabinieri e polizia. Militari della compagnia di Sampierdarena e agenti della squadra mobile hanno rintracciato il rapinatore attraverso una serie di
attività tecniche e grazie alla testimonianza delle vittime.

Tutti i particolari dell’operazione saranno forniti da carabinieri e polizia in conferenza stampa.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.