Quantcast
Cronaca

Rapallo, ubriaco forza posto di blocco: quattro giovani in manette, un carabiniere ferito

carabinieri notte

Rapallo. Ubriaco, alla guida della sua Honda Jazz ha forzato un posto di blocco e ha quasi investito un carabiniere. E’ successo questa notte, alle 2, presso il casello autostradale dell’A12 di Rapallo.

All’intimazione dell’Alt, il conducente anziché fermarsi, ha premuto sull’acceleratore cercando di investire il militare che solo per prontezza di riflessi è riuscito a scansare il veicolo venendo urtato, fortunatamente di striscio, alla mano ed al piede.

Immediato l’allarme per inviare ausilio e predisporre posti di blocco in tutta la zona, mentre la pattuglia è partita all’inseguimento del veicolo per le vie cittadine, concluso poco dopo nel centro abitato quando i carabinieri sono riusciti a bloccare l’auto in fuga.

I quattro occupanti del veicolo, una volta scesi, hanno resistito al controllo opponendo resistenza ai militari. Ne è nata una breve colluttazione che si è risolta anche grazie all’arrivo dei rinforzi dei colleghi di Santa Margherita e del locale Commissariato di polizia stradale.

Dai controlli con l’etilometro, il conducente è stato denunciato anche per guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche con un tasso oltre 4 volte quello consentito dalla legge.
Gli arrestati, tutti giovani della zona tra i 26 ed i 27 anni, sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di giudizio.
Il militare colpito è stato poi accompagnato presso l’ospedale di Lavagna per le cure del caso.