Quantcast
Politica

Primarie centrosinistra, a Genova è “Bersani day”: 40 incontri pubblici, il lavoro al centro

comitato per Bersani pd

Genova. In attesa che Pierluigi Bersani arrivi materialmente a Genova, atteso sabato prossimo per chiudure la campagna delle primarie, a Genova va in scena il Bersani day un giorno dedicato all’illustrazione, in 40 assemblee che si svolgeranno contemporaneamente a Genova e provincia, del manifesto elettorale del segretario Pd.

Trentasei iniziative in campo sotto la Lanterna (altre ottanta nel resto della Liguria), oltre 700 volontari,150 presidi organizzati nei prossimi 20 giorni in piazze, mercati, strade, luoghi pubblici.

Il “Bersani day” è scandito da 40 incontri pubblici (25 in città, gli altri 15 nei Comuni dell’hinterland), preceduto e seguito da una serie di appuntamenti sui temi del lavoro: ieri la visita di Alessandra Moretti, vicesindaco di Venezia e responsabile nazionale dei comitati pro Bersani. Domani Stefano Fassina, responsabile Economia e lavoro del Partito Democratico.

La “macchina da guerra” dei sostenitori del segretario Pd e aspirante premier gira già a pieno regime. Nei comitati di Genova ci sono gli “smart”, i ragazzi del web e i senior, i militanti e la società civile e, naturalmente, le donne.

In Liguria i comitati toccano quota 116: sono 36 a Genova e provincia, 10 nel Tigullio, 33 a La Spezia, 32 a Savona, 5 a Imperia.

Con Bersani sono schierati i segretari ligure e genovese, Lorenzo Basso e Giovanni Lunardon, molti volti noti del Pd istituzionale e parlamentare. Loro non rottamano – dicono – hanno creato la “Bersani smart” squadra di giovani che si muove soprattutto in rete, e che a Genova avrà come responsabile Alberto Pandolfo, consigliere comunale. E fanno lavorare anche i senior. Poi le “donne per Bersani”, coordinate da Monica Russo e Luisa Cozzio, per elaborare al femminile i 10 punti della carta di intenti.

“Le aspettative sono quelle di una grande partecipazione – afferma Mario Tullo, deputato Pd e coordinatore ligure dei comitati TuttixBersani – naturalmente noi sosteniamo Bersani e quindi auspichiamo che vinca Bersani. Il partito democratico si è inventato le primarie alcuni anni fa e quando ci siamo affidati agli elettori abbiamo avuto sempre un successo di partecipazione. Più alta sarà la partecipazione più penso ci saranno le condizioni buone per far vincere Bersani”.

Più informazioni