Quantcast
Politica

#primariamente: Genova “scopre” i candidati alle primarie via Facebook e Twitter

primariamente

Genova. A Genova le domande che il popolo del centrosinistra vorrebbe porre ai cinque candidati alle primarie corrono (anche) su Facebook e Twitter. Si chiama PrimariaMente ed è la nuova iniziativa organizzata dai Giovani Democratici (circoli Centro Ovest e Medio Ponente) per “scoprire” i candidati delle prossime primarie.

Lunedì 19 novembre, nella sala del Cap di via Albertazzi a Genova, con inizio alle 20.30, non ci saranno direttamente i “Fantastici 5”, ma i rappresentanti dei comitati locali. Ospiti dell’incontro saranno infatti il vicesindaco del Comune di Genova, Stefano Bernini per il comitato di Pierluigi Bersani, Michela Tassistro, ex consigliere comunale, per la candidatura di Laura Puppato, Enrico Ivaldi, ex consigliere comunale per Matteo Renzi, e il segretario provinciale di Sel, Antonello Sotgiu, per la candidatura di Nichi Vendola. “Purtroppo non sarà possibile avere nessun rappresentante per il candidato indipendente Bruno Tabacci”, fanno sapere i giovani del Pd.

In pieno stile Glocal e al passo con i tempi, i social network hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo stesso dell’iniziativa. Da oltre due settimane la pagina Facebook dell’evento “PrimarieMente” , oltre a pubblicare quotidianamente contenuti satirici e storici sulle primarie, sta selezionando le domande che saranno poste ai portavoce dei candidati. I followers della pagina possono votare tra tredici domande su dodici temi diversi, mettendo “mi piace” su di esse. Le cinque domande più votate saranno poi poste all’iniziativa. Per votare c’è tempo sino alle ore 18 di oggi.

L’evento, oltre che sulla pagina omonima, si potrà seguire su Twitter con l’hastag #primariamente e su google place.