Quantcast
Sport

Pallanuoto, tre rapallesi e una bogliaschina nella nazionale giovanile del 1994

pallanuoto femminile

Rapallo. Ci sono anche i colori della Rapallo Pallanuoto nel tricolore della nazionale femminile classe 1994. Il tecnico delle azzurrine, Paolo Zizza, ha infatti convocato le rapallesi Arianna Gragnolati, Francesca Bonino e Bernadette Zerbone tra le giovani atlete che dal 4 al 7 novembre si ritroveranno al centro federale di Ostia per un allenamento collegiale.

Le altre convocate sono Fabiana Sparano e Sara Dario (Roma Pallanuoto), Eugenia Federica Lavi (Vouliagmeni), Giulia Viacava (RN Bogliasco), Roberta Grillo e Agnese D’Amico (Blu Team), Carla Carrega (RN Imperia), Chiara Tabani e Giuditta Galardi (Geofirias Cavalieri Prato), Giusy Citino (Cosenza Pallanuoto), Domitilla Picozzi (SIS Roma), Maria Giovanna Pellegrino (Volturno SC). A coadiuvare Zizza sarà il preparatore atletico Simone Cotini. Dopo il collegiale di Ostia, le atlete azzurre si ritroveranno dal 15 al 20 novembre a Budapest per un impegno di spicco: una quattro giorni di allenamenti con le atlete dell’Ungheria.

Ecco poi avvicinarsi l’appuntamento più importante: il 23 novembre le ragazze della nazionale azzurra classe 1994 saranno di scena a Perth, dove si alleneranno con la nazionale australiana fino al 30. E’ il preambolo ai Mondiali giovanili, che l’Australia ospiterà dal 2 al 9 dicembre. Solo 13, però, saranno le atlete convocate: la speranza per la Rapallo Pallanuoto è che nella selezione del tecnico Zizza rientrino tutte e tre le giovani rapallesi.