Quantcast
Cronaca

Ognissanti, non si fermano i furti a Genova: porte e finestre sfondate in tutta la città

auto polizia

Genova. Nonostante la festività di Ognissanti, i ladri genovesi non si sono fermati. Nella giornata di ieri sono stati diversi gli interventi della squadra mobile della Questura di Genova.

In via Tofane a Rivarolo, alcuni malviventi dopo aver forzato la porta d’ingresso della cantina si sono introdotti nell’abitazione. Qui hanno forzato la cassaforte, intascandosi un bottino di 2.300 euro in contanti, due bancomat e un libretto di risparmio.

Poco dopo la mezzanotte di ieri in via Biglia a Carignano, dei ladri hanno forzato una finestra e una volta dentro l’abitazione, hanno rubato un orologio e diversi monili d’oro con pietre prezione e circa 2 mila euro in contanti.

In via Bonacchi a San Fruttuoso visite sgradite, anche in questo caso i ladri si sono introdotti nell’appartamento attraverso una finestra e hanno rubato una borsa di marca, un orologio e un pc, per un valore ancora da quantificare.

Sempre ieri sera in via Morin, alcuni malviventi hanno messo a soqquadro un appartamento, dopo aver forzato la porta d’ingresso. Dall’appartamento sono stati asportati gioielli del valore di circa mille euro.