Cronaca

Nuovo casello di Recco, progetto in stallo e intenzioni Autostrade poco chiare: tavolo di confronto

Bomba Recco evacuate 4500 persone

Regione. Un tavolo di coordinamento con tutti gli interlocutori coinvolti per approfondire tutti gli aspetti tecnici e arrivare al progetto definitivo del nuovo casello di Recco.

E’ stato proposto quest’oggi, a margine del consiglio regionale, dall’assessore regionale alle infrastrutture, Raffaella Paita a seguito dello stallo in cui versa il progetto di potenziamento del collegamento tra il casello e la viabilità cittadina.

“L’iniziale progetto – ha spiegato l’assessore Paia – è stato bocciato dalla Provincia in quanto non congruente rispetto ai piani di bacino e il Comune di Recco si è preso l’incarico di rivedere lo studio idraulico per adeguarlo. Inoltre le intenzioni di Autostrade per l’Italia non sono risultate così palesi”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.