Quantcast
Sport

Nuoto, seconda giornata dei Mondiali Dsiso di Loano: oro per la chiavarese Marta Cantero

Marta Cantero

Chiavari. Buona la seconda per la ragazza della Chiavari Nuoto che ai Mondiali Dsiso di Loano vince l’oro nel nuoto sincronizzato.

La rabbia accumulata ieri per un argento indigesto si trasforma in massima felicità per Marta Cantero, che oggi è riuscita a mettersi al collo la medaglia più importante. L’atleta di Chiavari è scesa in vasca per l’esercizio di doppio del nuoto sincronizzato insieme alla compagna Martina Sasani. Prova perfetta per le due sincronette che salgono sul primo gradino del podio battendo di quasi due punti l’altra coppia azzurra formata da Livia Travia e Arianna Sacripante.

La chiavarese, trainata dalla spinta di un piscina ancora una volta tutta per lei, chiude il suo primo Mondiale nel miglior modo possibile. Un successo straordinario per una ragazza che a soli diciotto anni è pronta a diventare l’atleta di punta della nazionale azzurra del nuoto sincronizzato.

Non solo Marta Cantero, nella giornata di oggi l’Italia festeggia anche l’argento di Silvia Pavanetto nei 400 misti femminile. La ventiduenne di Zero Branco si arrende solamente alla stratosferica sudafricana Jenna Higgins.

Domani dalle 9,30 alle 18,30 alla piscina di Loano andrà in scena la terza giornata. In programma le finali dei 25 rana femminili, 25 stile libero maschili, 1500 stile libero femminili, 400 stile libero maschili, 100 stile libero femminili, 100 misti maschili, 50 dorso femminili, 50 rana femminili, 200 farfalla femminili, 200 dorso maschili e delle stafette 4×100 stile libero femminili e 4×100 misti maschili.