Quantcast
Cronaca

Muore al Festival della scienza, proteste per ritardo soccorsi. Il 118: “Ambulanza arrivata in 5 minuti”

Palazzo ducale

Genova. Si sente male a Palazzo Ducale e muore mentre assiste a una iniziativa del Festival della Scienza: alcuni testimoni lanciano accuse per la presunta lentezza nei soccorsi, ma organizzatori della manifestazione e 118 affermano che l’intervento dell’ambulanza e’ stato tempestivo. Dalla chiamata dell’ambulanza all’arrivo del mezzo sono passati 5 minuti.

L’episodio e’ avvenuto ieri sera nella sala del Maggior Consiglio dove il professor Edoardo Boncinelli teneva una conferenza sul tema ‘Viaggio al centro della vita’. La vittima e’ un uomo di 58 anni che si e’ sentito male subito dopo aver fatto una domanda sull’eternità al professore. “Subito – dicono gli organizzatori – l’uomo, forse colpito da infarto, e’ stato soccorso da un medico che era in sala, una anestesista, ed e’ stata immediatamente chiamata l’ambulanza”.

“L’autoambulanza e’ stata chiamata subito ed e’ arrivata in pochi minuti” afferma il direttore del Festival, Vittorio Bo.

Il 118 diciotto conferma la tempestività dell’intervento: “La chiamata e’ arrivata alle 22.04, l’ambulanza e’ giunta a Palazzo Ducale alle 22.09, la guardia medica alle 22.11”. Poi i tentativi di rianimazione. Il pm di turno, Giovanni Arena, non ha disposto l’autopsia