Quantcast

Meteo: piogge e forti raffiche di vento sul levante Ligure previsioni

maltempo

L’inverno è arrivato, soprattutto al nord.  Oggi sara’ ancora una giornata mite al Centrosud e sulla Romagna, mentre al Nordovest, sulle Alpi, Prealpi e sulla Sardegna giungeranno piogge w segnali di un imminente guasto del tempo.

Le nebbie sulla pianure del Nord e in particolare sul Veneto, persisteranno ancora qualche ora prima dell’arrivo delle piogge. Antonio Sano’, direttore del portale www.iLMeteo.it, spiega che una nuova intensa perturbazione atlantica e’ gia’ pronta e raggiungera’ nella notte tutto il Centro-Nord fino alla Campania.

Si intensificheranno i venti di scirocco, con mareggiate sulle coste sia tirreniche sia adriatiche e si ripetera’ il fenomeno dell’acqua alta a Venezia, seppur in modo meno accentuato (105-110cm di marea). Forti rovesci interesseranno la Liguria di Levante e le regioni tirreniche fino al Lazio e alla Campania, mentre verranno in parte risparmiate la Puglia, la Calabria e la Sicilia, dove il clima sara’ mite con 25° C.

Un ulteriore peggioramento e’ atteso tra la sera di domenica e le prime ore di lunedi, quando forti precipitazioni cadranno sulla Liguria di Levante, sulla Valtellina e sul Friuli, dove si prevedono in 36 ore oltre 120mm di pioggia.

La neve cadra’ solo in alta quota, oltre 2.200-2.300 metri, e pertanto -segnalano gli esperti di iLMeteo.it- una particolare allerta va lanciata per lo scioglimento della neve al di sotto dei 2.000 metri con conseguente notevole afflusso d’acqua verso i fiumi e i corsi d’acqua, gia’ colmi per le precipitazioni cadute nei giorni scorsi. Le piogge continueranno fino a lunedi con temporali anche forti su Toscana, Lazio e Campania, e rovesci sul Friuli Venezia Giulia, mentre a seguire fara’ piu’ fresco per l’arrivo di venti da nord.

Tra martedi’ e giovedi’ mattina tempo migliore e piu’ fresco, mentre tra giovedi sera e venerdi e fino a sabato e’ attesa una nuova intensa perturbazione al Centro-Nord fino alla Sardegna e alla Campania, con temporali forti tra Lazio e Campania e veloci sulla Sardegna. Novembre, dunque, e’ iniziato secondo i canoni climatici che lo vedono come il mese piu’ piovoso dell’anno

Più informazioni