Quantcast
Cronaca

Marassi, una folla commossa per l’ultimo saluto a Martina Bozzano: “Danza nel cielo piccolo angelo, non ti dimenticheremo mai”

Genova. Una folla commossa questa mattina nella parrocchia di Santa Margherita a Marassi ha dato l’ultimo saluto alla giovane Martina Bozzano, morta a soli 16 anni mentre provava uno spettacolo di danza.

La giovane ballerina è stata colta da un malore che non le ha lasciato nessuno scampo e che l’ha fatta accasciare al suolo sabato sera sul palco del teatro Von Pauer di via Ayroli, mentre come ogni giorno si stava esercitando con le sue compagne per preparare uno spettacolo di danza da tenere tra alcune settimane, per Natale.

“Te ne sai andata facendo la cosa che amavi di più” recitava uno striscione appeso fuori dalla chiesa, perché il sogno di Martina era quello di diventare una ballerina professionista.

Parenti e amici a sorreggere la mamma di Martina all’arrivo della bara bianca. Non tutti sono riusciti a entrare nella piccola parrocchia, e hanno ascoltando la funzione dal sagrato della chiesa, tra silenzio e commozione.

A salutare Martina e ad accompagnare il suo viaggio verso il cielo c’erano poi tanti, tantissimi palloncini colorati, bianchi e rosa, con i messaggi lasciati degli amici, dei suoi compagni di scuola del liceo Pertini e delle compagne di danza: “Danza nel cielo piccolo angelo” “Ciao Marti, non ti dimenticheremo mai”