Cronaca

Maltempo e voli cancellati: 500 passeggeri in rivolta al Cristoforo Colombo

Aeroporto Colombo - fila imbarco

Genova. La delusione è stata così cocente da dare vita ad una piccola sommossa. Aeroporto Cristoforo Colombo, domenica 4 novembre. Centinaia di passeggeri aspettano un aereo che li trasporti verso le più varie destinazioni e che non arriverà mai.

Il maltempo, infatti, colpisce duro e proprio le condizioni avverse suggeriscono la cancellazione di quattro voli in partenza dalla Lanterna. Viaggio sfumato ed allora monta la rabbia.

Le proteste sono così accese che, per controllare i circa 500 passeggeri infuriati, deve intervenire la forza pubblica.

Sul posto interviene il personale delle Stazioni dei Carabinieri “Aeroporto e Cornigliano” ed anche alcuni agenti di polizia.

Gli sforzi alla fine hanno pagato: i passeggeri sono stati sistemati in vari alberghi cittadini ed in poche ore la situazione è tornata alla normalità.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.