Cronaca

Lumarzo, cacciatore abbatte sparviere: denunciato da guardie wwf

caccia

Lumarzo. Un cacciatore genovese di 59 anni è stato colto ieri in flagrante a Lumarzo dalle guardie venatorie volontarie del Wwf dopo che aveva abbattuto un esemplare maschio di Sparviere, specie particolarmente protetta.

Il cacciatore è stato trovato in possesso anche di un ‘richiamo’ proibito. Il cacciatore tra l’altro è stato trovato vicino a un appostamento fisso di caccia non registrato alla Provincia e ha cercato di disfarsi del ‘richiamo’ proibito buttandolo tra i rovi.

Il bracconiere è stato denunciato per i reati di abbattimento di specie particolarmente protetta e caccia con uso di mezzi non consentiti

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.