Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, domani Cgil e studenti in piazza: città bloccata da Sampierdarena alla Foce

Genova. Sarà una giornata di passione quella di domani per la viabilità genovese. Allo sciopero generale di 8 ore indetto dalla Cgil, che prevede due cortei, uno con partenza da via Milano e uno da Brignole (entrambi alla nove) si aggiunge la protesta degli studenti che daranno vita a diversi spezzoni.

Gli studenti del ponente si danno appuntamento in piazza Montano alle 8.30, alle 9 partirà da via Balbi lo spezzone universitario e sempre alle 9 in piazza Caricamento ci sarà il concentramento di studenti del centro e dello spezzone autorganizzato dei centri sociali. Molto probabilmente lo spezzone studentesco si recherà alla Fiera del mare per protestare davanti al salone di Abcd Orientamenti che aprirà i battenti proprio domani alla presenza del ministro dell’Istruzione Francesco Profumo. Mai il percorso della manifestazione non è certo.

Da via Milano partirà invece il corteo della Cgil formato da portuali, metalmeccanici, e scuola, mentre a Brignole si daranno appuntamento edili, commercio, pubblico impiego ed altre categorie. Entrambi i cortei percorreranno la città per confluire in piazza De Ferrari dove intorno alle 10.30 ci sarà il comizio conclusivo di Serena Sorrentino Segretaria nazionale Confederale.
A scioperare saranno tutti i settori a eccezione del trasporto pubblico locale. Bus regolari in città, mentre sciopero di 4 ore per treni e aerei.