Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, corteo improvvisato per gli “indignati”: “La rivolta non si ferma, Frà libero”

Più informazioni su

Genova. Un centinaio di persone dell’area antagonista ha sfilato nel tardo pomeriggio per le vie del centro di Genova. “Roma 15 ottobre la rivolta non si ferma, Frà libero”, lo slogan dell’improvvisata manifestazione in difesa del ventinovenne varazzino, Francesco Carieri, agli arresti domiciliari dall’alba di oggi per gli scontri avvenuti a Roma il 15 ottobre 2011 in occasione della protesta degli Indignati.

L’operazione, coordinata dal pool antiterrorismo della procura della Repubblica di Roma, costituisce la prosecuzione delle indagini che tra il 15 ottobre 2011 e il 20 aprile 2012 aveva già coinvolto circa 40 persone. Alla base dei provvedimenti restrittivi le risultanze dei riscontri fotografici della polizia scientifica e il pericolo di reiterazione dei reati, così come rilevato dal Gip del tribunale di Roma. Contemporaneamente, su disposizione della stessa procura della Repubblica, sono in corso di esecuzione diverse perquisizioni locali e personali.

Il piccolo corteo ha bloccato il traffico momentaneamente da Largo Zecca via XXV Aprile per poi sciogliersi a De Ferrari.