Quantcast
Cronaca

Genova, ballerina 16enne colpita da malore mentre prova il saggio di Natale: muore in ambulanza

Genova. Si è accasciata a terra, colpita da un malore che non le ha lasciato scampo, battendo il volto contro il palcoscenico del teatro Von Pauer dell’Istituto Don Orione, vicinissimo alla scuola di danza a cui era iscritta.

Sono quesi le 21 di ieri sera quando Martina B., 16 anni, ballerina già nota, nonostante la giovane età, nell’ambiente della danza moderna, si sta esercitando, assieme alle compagne di corso, per preparare uno spettacolo di danza da tenere tra alcune settimane, per Natale. Siamo nel quartiere di Marassi, a pochi metri dalla palestra “Immagine Danza” di via Varese, a cui la giovane è iscritta.

Un esercizio come tanti e poi, all’improvviso, il malore. L’insegnante lancia l’allarme e chiama i soccorsi. La 16enne viene caricata in ambulanza, destinazione San Martino. Sul mezzo l’atto conclusivo della tragedia: la giovane muore a causa di un arresto cardiaco ancora prima di arrivare in ospedale.

Inutili gli sforzi del personale medico: le procedure di rianimazione sono durate più di un ora, ma si sono rivelate inutili. L’ora del decesso è stata constatata alle 22. Martina B. vantava già alcuni tour a livello nazionale con lo spettacolo ”Jesus Christ Superstar” della T&M Live Liguria Art Show ed aveva alle spalle anche alcune apparizioni televisive. Aveva iniziato con la danza classica per poi passare a quella contemporanea e moderna.

La salma della ragazza è stata trasferita all’istituto di medicina legale dell’ospedale San Martino. Sul caso indagano i carabinieri che hanno segnalato l’avvenuto decesso in procura per le indagini del caso. Già domani mattina è probabile che il pm dia l’incarico al medico legale per eseguire l’autopsia.