Quantcast

Genoa, Merkel e Spalletti: il giovane tedesco nel mirino dello Zenit San Pietroburgo

alexander merkel genoa

Genova. Il Genoa rischia il déjà vu e per i tifosi sarebbe una ben triste ripetizione del passato. Alexander Merkel, infatti, potrebbe trasferirsi all’estero, destinazione quello Zenit San Pietroburgo allenato da Luciano Spalletti.

Vecchia conoscenza del calcio italiano, già allenatore della Sampdoria, Spalletti sembra aver deciso di fare ancora una volta la “spesa” in Italia. Una situazione già accaduta in passato e che, qualche stagione fa, “strappò” dai colori rossoblu Mimmo Criscito.

Il trasferimento, secondo le voci di mercato, potrebbe già avvenire nella prossima sessione di gennaio. Ipotesi di cessione rafforzata dalla stagione fin qui non proprio esaltante del giocatore: sia con De Canio che con Del Neri ha giocato poco, appena 244 minuti, e le sue prestazioni non sono sembrate convincenti.

Naturalmente non c’è ancora niente di certo, ma anche il fatto che dai diretti interessati non arrivino convinte smentite lascia pensare che lo spazio per concludere il trasferimento ci sia.