Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Frana a Ceranesi, cedimento ingente. Fossati: “Non credo che la strada potrà essere aperta prima di sabato”

Ceranesi. E’ più problematica di quanto previsto inizialmente la frana che si è verificata in Valpolcevera, sulla strada che collega Pontedecimo a Santa Marta, nel Comune di Ceranesi.

I mezzi e i tecnici della Provincia sono arrivati sul posto, ma dopo aver sgomberato la carreggiata per consentire nuovamente il transito veicolare, si sono resi conto che il danno è maggiore di quanto non potesse sembrare in un primo momento. La situazione, quindi, si complica e ci vorrà più del previsto per riportare la zona in sicurezza.

“Il controllo a monte ha consentito di stabilire che il cedimento strutturale è più ingente di quanto si pensasse all’inizio – spiega il commissario straordinario della Provincia, Piero Fossati – Ora, quindi, la strada è chiusa e penso che lo rimarrà almeno fino a sabato. Nel frattempo stiamo prendendo accordi con le polizie municipali di tutti i Comuni dei dintorni, compreso quello di Genova, che insieme alla nostra polizia provinciale forniranno agli automobilisti tutte le informazioni sui percorsi alternativi”.

L’obiettivo, ovviamente, è quello di scongiurare ogni sorta di pericolo. “Al limite, se non sarà possibile fare altrimenti, valuteremo anche un eventuale senso unico alternato – continua Fossati – cercheremo comunque di accelerare i tempi e creare meno disagi possibili”.

La causa del cedimento è probabilmente dovuta alle forti piogge dei giorni scorsi. “C’era già un avvallamento e sicuramente le piogge hanno contribuito”, conclude il commissario provinciale.