Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fiera di Genova e Cina: oggi l’incontro con il direttore Yan Xiadong per Chic Bejing 2013

Genova. Incontro ufficiale oggi alla Fiera di Genova tra il presidente Sara Armella, l’amministratore delegato Beppe De Simone e Yan Xiadong, direttore del Business Development and Cooperation Center del China Council for the Promotion of the International Trade, l’organismo governativo cinese per il commercio estero.

Obiettivo della visita di oggi – che fa seguito al protocollo d’intesa siglato nel maggio scorso e che tocca alcuni dei settori di maggiore interesse della società fieristica genovese – la promozione in Cina di aziende del made in Italy del settore intimo e moda mare attraverso la partecipazione a Chic Bejing, uno degli eventi più quotati a livello internazionale e il più rappresentativo nell’ambito del mercato cinese, in programma a Pechino nel prossimo mese di marzo. In rappresentanza delle aziende del settore è intervenuto Alessandro Legnaioli, amministratore delegato di Toscana d’Amare, e, per una delle più accreditate riviste B2B del settore moda, Elena Passeri, responsabile di FashionMag.com Italia.

Fiera di Genova si propone nel ruolo di partner operativo per coordinare la presenza delle aziende italiane a Chic Bejing, e supportarne, in un mercato dalle enormi potenzialità che presenta ancora difficoltà per essere approcciato singolarmente dalle medie e piccole aziende, le attività di comunicazione e promozione dirette ai buyers .

Toscana d’Amare società organizzatrice della manifestazione italiana del Beachwear “Mare d’Amare” e partner della Camera di Commercio di Pistoia organizzatrice di “Immagine Italia” fiera internazionale della biancheria per la casa, intimo e lingerie si pone come piattaforma di ricerca e servizi per le circa 150 aziende italiane del settore che partecipano alle sue manifestazioni, con particolare attenzione alla ricerca ed eventuale partecipazione a fiere ed eventi extraeuropei principalmente verso Cina, Russia e Sud America.