Quantcast
Sport

Chiavari, cinquanta bambini pronti a tifare Entella: domenica porte aperte per educare allo sport

Legapro - Savona Vs Entella

Chiavari. Cinquanta bambini pronti a tifare Entella. L’iniziativa parte dalla Virtus Entella e dall’associazione Le Porte di Chiavari che per questa domenica hanno previsto una giornata dedicata al calcio valorizzato come sport ricco di valori e passione.

I membri dell’associazione che riunisce molti appassionati del ponente chiavarese, hanno chiesto ospitalità al club Biancoceleste per domenica durante la partita tra Entella e Carpi. Domanda a cui il Presidente Antonio Gozzi ha risposto e per questo ad assistere alla partita ci saranno circa cinquanta bambini tra i sei e gli undici anni ospitati dal club di casa.

“Si tratta di una bellissima occasione che ci permette di regalare una giornata di divertimento ai bambini del quartiere e contemporaneamente di trasmettergli i valori dello sport – spiega il Presidente dell’associazione Dennis Lantermo – Vogliamo coniugare due ricchezze della nostra città, i bambini e lo sport e l’Entella è senza dubbio la società principe in entrambe le cose perché i suoi successi sportivi sono chiari per tutti, ma soprattutto è una società che ha sempre puntato tantissimo sui bambini con una professionalità di prima qualità e curando la crescita dei nostri figli sotto il punto di vista sportivo, etico ed umano”.

Un’accoglienza di cui l’associazione è molto grata. “Dobbiamo rivolgere al Presidente Gozzi un forte ringraziamento per la sua disponibilità, senza il suo appoggio non sarebbe stato possibile realizzare un evento del genere – prosegue Lantermo – Ospitare 50 bambini è un impegno importante perché permette di trasmettere quel clima di vera passione per il calcio che si respira al Comunale durante le partite dell’Entella. Inoltre non mancheremo di sfoggiare i colori di casa, visto che la dirigenza della società si è resa disponibile a fornirci tutto il materiale necessario per un tifo da serie A”.

Per l’Entella parla Sergio Rossi, direttore marketing, a esprimere la felicità di un’occasione come questa. «Il Presidente Gozzi in prima persona è veramente contento di questa iniziativa. Il nostro sforzo è quello di portare i chiavaresi a vedere le partite dell’Entella che rappresentano un appuntamento per tutte le famiglie. Quindi siamo solo che felici di ospitare i bambini della nostra città». E la buona gestione di Rossi, guru di tutta la promozione e degli eventi marchiati Entella, si sente anche in questa occasione che trova il consenso del Sindaco Roberto Levaggi. «Come Sindaco non posso che essere contentissimo di questa scelta. Antonio Gozzi si è dimostrato un Presidente di altissimo profilo che investe nella squadra, e così facendo il suo impegno si riflette su tutta la città. E per fare ciò si affianca ad un team di persone di alto profilo e tutto questo fa bene a Chiavari. Portare cinquanta bambini a vedere l’Entella è solo l’ultimo dei loro successi, ma ha un’importanza fondamentale».