Quantcast
Sport

Arti marziali, bilancio positivo per l’Amantini Muay Thai Team agli Italiani Asc

Massimiliano Amantini muay thai

Rapallo. Nella grande struttura del “Carrara Fiere”, si sono tenuti i campionati mondiali Wtka, dove la Federazione Italiana Muay Thai ha gestito in piena autonomia la sua disciplina, con oltre 100 atleti intervenuti, di cui 70 solo Fimt: nelle due giornate hanno saputo dimostrare l’alto livello ormai raggiunto sia nel light contact sia nel full contact.

L’Amantini Muay Thai Team ha partecipato solo agli italiani Asc di light, con questi risultati: Francesco Anile batte avversario Visentin Patrick del Team Canova – Veneto; Andrea Bevegni perde un match equilibrato contro Frattoni Cosimo del Team Mariotti di Prato; Alan Mataussi batte agevolmente Luca Mazza del Team Brixia di Milano; Davide Ciannarella batte Carpaneto Luca del Team Tiger’s Temple di Genova alla prima ripresa per ko; Martina Brizzolara pareggia contro Francesca Cricrì del Team Tiger’s Temple di Genova; Andrea Sirone batte Nardone Lorenzo del Team Mariotti di Prato; Fabrizio Castellini perde contro Agostino Federico del Team Tiger’s Temple di Genova; Lorenzo Bona perde contro Ginsari del Team Canova – Veneto.