Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta 1, gli allagamenti in Toscana mandano in tilt la linea ferroviaria Genova-Pisa: treni in fortissimo ritardo

Genova. Fino alle 18 di oggi la protezione civile ligure ha emanato l’allerta 1 e i temporali, accompagnati da forti piogge, si sono già fatti sentire nella prima mattinata. E’ nell’alta Toscana, però, che si sono verificati danni, precisamente nei pressi di Carrara, dove è esondato il torrente Parmignola.

Questo stato di cose sta portando notevoli disagi anche in Ligura a causa di notevoli problemi sulla linea ferroviaria Genova-Pisa. L’IC 35786 per Milano Centrale, ad esempio, viaggia con 67 minuti di ritardo, come l’IC 658 da Pisa per Milano Centrale, viaggia con 75 minuti di ritardo.

Per quanto riguarda la giornata di oggi, il centro Limet raccomanda la massima attenzione, soprattutto quando in mattinata avremo ancora precipitazioni diffuse, localmente accompagnate da temporali di matrice statica ed autorigenerante. Nel pomeriggio i fenomeni tenderanno lentamente ad attenuarsi. Il mare risulterà tendente da molto mosso ad Agitato.
Intanto, oggi a Genova restano chiuse le scuole nella zona del Fereggiano. In particolare sono chiusi i seguenti istituti scolastici: complesso “Maria Ausiliatrice”, sito in corso Sardegna, 86, scuola elementare “Papa Giovanni XXIII” di piazza Galileo Ferraris, scuola dell’infanzia “Galileo Ferraris” in piazza Galileo Ferraris, scuola media “Lomellini”, in piazza Galileo Ferraris, scuola media “Govi”, in via Piero Pinetti, 68, asilo nido privato “I marmocchi” di via Fereggiano, 61/3.

Sono anche sospesi i mercati di via Tortosa e via dei Costo. Il Centro Operativo Comunale ha inoltre disposto le seguenti misure straordinarie: chiusura dei parchi di Nervi, garantendo tuttavia l’accesso assistito alla scuola (i musei, avendo accesso esterno ai parchi restano aperti), chiusura degli accessi alle scogliere di Nervi, via Rusca e monumento dei Mille.