Vertenza polizia municipale, Doria tra i manifestanti: "Riapriremo la trattativa, ma questo non é il modo di protestare" - Genova 24
Cronaca

Vertenza polizia municipale, Doria tra i manifestanti: “Riapriremo la trattativa, ma questo non é il modo di protestare”

DSC00184

Genova. Alla fine i vigili urbani si sono allontanati, svuotando la Sala Rossa di Tursi. Per convincerli ci sono però volute più di tre ore, un tavolo con Marco Doria e ancora un intervento del primo cittadino.

La vertenza che riguarda il rinnovo contrattuale della polizia municipale, però, promette di essere ancora lunga e certo per niente facile.

Le trattative riprenderanno già da domani, ma il sindaco Marco Doria non ha esitato a rivolgere ai manifestanti parole dure.

“Capisco le vostre motivazioni – ha detto – il Comune deve occuparsi dei suoi dipendenti e lo farà. Voi siete tra questi. Capisco anche che la bozza di accordo per il rinnovo del contratto possa non essere accettata, quindi riprenderemo da domani le trattative per arrivare ad un’intesa”.

“Ma – ha affondato il sindaco – non é questo il modo di protestare: tutti possono entrare qui dentro perchè la Sala Rossa è aperta a tutti, ma quando si fischia e si interrompono in continuazione i lavori dell’aula è la fine della democrazia”.