Un comandante di Marina e due poliziotti "a domicilio": arrestati a Genova tre truffatori - Genova 24
Cronaca

Un comandante di Marina e due poliziotti “a domicilio”: arrestati a Genova tre truffatori

polizia

Genova. Sembra un film, invece è tutto vero. Teatro della vicenda via Gramsci. Sono quasi le 20 e tre uomini bussano alla porta di casa di una signora.

Uno di loro mostra un tesserino di riconoscimento e dichiara di essere un comandante della Marina Militare, gli altri sarebbero stati due poliziotti.

Il motivo della visita era piuttosto semplice: la signora avrebbe dovuto consegnare 600 euro per alcune prestazioni e cure odontoiatriche effettuate.

Situazione troppo sospetta e la vittima ha chiamato il 113. La volante della polizia ha bloccato i tre truffatori mentre erano ancora nell’androne delle scale.

Gli agenti hanno sequestrato due distintivi contraffatti riportanti l’effige militare ed un foglio con timbro chiaramente falso intestato alla Marina ”Battaglione San Marco”

I tre sono stati denunciati per tentata truffa in concorso, usurpazione di funzione pubblica , false dichiarazioni sull’identità o su qualità personali e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Più informazioni