Quantcast
Cronaca

Trasporto ferroviario, Sel a Vesco: “Reintrodurre la fermata di Arenzano”

Regione. “Ben consapevoli delle attuali difficoltà del trasporto pubblico locale e su rotaia, soprattutto a seguito dei forti tagli, e riconoscendo il lavoro svolto dall’assessore Vesco in questi mesi, lo invitiamo a valutare una reintroduzione della fermata del treno 11249 ad Arenzano, utile per molti pendolari del mattino che si trovano scoperti nella fascia oraria dalle 7.09 alle 7.42” – questa la richiesta al centro dell’interrogazione che Matteo Rossi, capogruppo SEL, ha illustrato nella seduta di oggi in Consiglio regionale.

“Quella che studenti e lavoratori sollecitano-aggiunge Rossi- e’ una misura a costo zero, che comporterebbe una perdita di tempo minima. Allo stesso tempo, potrebbe pero’ dare una risposta ad un bisogno oggettivo manifestato da diversi pendolari dal ponente che in questo momento soffrono un disagio”.

“Non chiediamo stravolgimenti o trattamenti preferenziali -conclude il capogruppo di Sel- ma l’opportunità di rivedere questa decisione, inserendo nuovamente la fermata”.