Quantcast
Cronaca

Tragedia di via Carducci: buone notizie dal Gaslini, il piccolo Alessandro migliora

Genova. Arrivano buone notizie dall’Istituto Gaslini di Genova: Alessandro, il piccolo di 4 anni gettato dalla madre dal sesto piano dallo stabile di via Carducci, e da allora ricoverato in rianimazione è in netto miglioramento.

“A una settimana dallo scioglimento della prognosi – spiega il dottor Pietro Tuo, direttore dell’Unità Operativa Anestesia e Rianimazione – il bimbo interagisce con il personale del reparto e con i parenti, ride, gioca, riconosce giocattoli e immagini di animali. Finora non si è mai espresso a parole: il tempo e gli accertamenti diagnostici che verranno svolti potranno definire se si tratta di un danno organico dovuto al trauma o una reazione del bambino all’evento nel suo complesso”.

“Attualmente è in grado di muovere sia gli arti superiori sia quelli inferiori, condizione che oggi ci consente di sperare che possa, con il tempo, recuperare tutte le funzioni motorie; ulteriori accertamenti diagnostici sono in corso, mentre è già iniziato il trattamento riabilitativo fisioterapico e logopedico” conclude il dottor Pietro Tuo.