Quantcast
Altre news

Santa Margherita, pescheria comunale: il Comune partecipa al bando regionale con un progetto da 500 mila euro

Santa Margherita. Un progetto preliminare da 500 mila euro per partecipare al bando regionale destinato a “porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca”. E’ quello che ha approvato la Giunta Comunale di Santa Margherita Ligure e che interessa la vecchia pescheria comunale di Corso Marconi; pescheria che, come recita la delibera, “occorre riqualificare ed ammodernare per migliorare i servizi offerti”.

Tra gli interventi previsti, la riqualificazione del luogo di sbarco, in banchina S.Erasmo, per incrementare la sicurezza delle operazioni di trasporto; il rinnovamento e l’ampliamento della sala per punto di prima vendita; la realizzazione, all’interno della pescheria, di opportuni spazi per il deposito e il trattamento degli scarti e l’ammodernamento degli attuali impianti per il magazzinaggio del prodotto; la realizzazione, anche, di nuovi impianti per la fornitura di ghiaccio, acqua ed energia elettrica; l’acquisto di nuove attrezzature per la gestione informatizzata delle attività di pesca.

La relazione tecnica evidenzia come gli interventi siano necessari sia per il naturale deterioramento del complesso, sia per sopravvenute esigenze di natura organizzativa ed igienica, che impongono il rinnovamento di uno dei siti più rilevanti sotto il profilo dell’identità territoriale locale. La delibera dà mandato al dirigente di avanzare richiesta di finanziamento per 440 mila euro.