Quantcast
Cronaca

Santa Margherita, controlli a tappeto nel levante: raffica di denunce

Santa Margherita. I Carabinieri di Santa, nel più ampio ambito di servizi di prevenzione volti al contrasto dei reati di tipo predatorio e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato negli ultimi tre giorni una serie di controlli a maggiore intensità.

I servizi hanno visto l’impiego in alcune fasce orari di 15 pattuglie contestualmente supportate anche da unità eliportate. I controlli , effettuati nell’area dei Comuni di Santa Margherita Ligure, Rapallo, Portofino, Camogli, Recco, Uscio e Pieve Ligure, hanno permesso di: controllare 7 esercizi pubblici;controllare ripetutamente tutte le persone sottoposte agli arresti domiciliari; sono state identificate 118 persone; sono stati controllati 96 veicoli e sono state rilevate 17 violazioni al codice della strada.

Inoltre, è stata denunciata una giovane di 37 anni di Rapallo, per guida in stato di ebbrezza, poiché, sottoposta al controllo con l’etilometro, trovato con un tasso alcoolemico due volte e mezzo superiore ai limiti di legge.

Per quanto riguarda il possesso di droga ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono state denunciate due persone, un uomo ed una donna di 47 e 46 anni della zona , poiché trovati a Rapallo con una decina di grammi di eroina e una dose di cocaina.

Infine, sono state denunciate due uomini residenti, nel levante genovese, C.L. di anni 41 e B.A. di anni 19, per furto in concorso di un portafogli.