Riparazioni navali, a Genova la protesta dei lavoratori della San Giorgio: “Continueremo a oltranza” - Genova 24
Cronaca

Riparazioni navali, a Genova la protesta dei lavoratori della San Giorgio: “Continueremo a oltranza”

protesta riparazioni navali

Genova. Continua la protesta dei dipendenti della San Giorgio, settore Riparazioni Navali Porto di Genova, iniziata venerdì scorso con sciopero e presidio davanti ai cancelli dell’azienda.

I lavoratori sono fortemente preoccupati per la decisione della proprietà di disdettare unilateralmente il contratto integrativo aziendale e per l’incertezza riguardo il futuro produttivo, visto il continuo trasferimento di lavoro nel sito di Marsiglia.

Questa mattina si è svolta l’assemblea dei dipendenti alla quale hanno partecipato anche i 50 cassintegrati su 150 dipendenti complessivi. La protesta davanti ai cancelli della San Giorgio si protrarrà sino a che non vi sarà il ritiro della disdetta dell’integrativo e l’apertura di un tavolo di confronto che faccia chiarezza sulle intenzioni aziendali. “Vogliamo subito risposte”, dicono i lavoratori.