Regione, Della Bianca: "L'inizio dei saldi in Lombardia penalizza la Liguria" - Genova 24
Economia

Regione, Della Bianca: “L’inizio dei saldi in Lombardia penalizza la Liguria”

saldi

Regione. Il consigliere regionale Raffaella Della Bianca (Riformisti Italiani) interviene sul tema dei saldi. “Per fronteggiare la crisi dei consumi, in Lombardia i saldi inizieranno dal 7 dicembre. Questa decisione, rischia di penalizzare fortemente il nostro territorio. Chiedo urgentemente all’assessore Guccinelli che cosa si intenda fare nella nostra regione per evitare che i liguri, sotto il periodo natalizio, si rechino in Lombardia a fare acquisti, mettendo ancor più in ginocchio il commercio locale”.

Il consigliere dei Riformisti Italiani dopo aver saputo che in Lombardia gli sconti prenderanno il via già a Sant’Ambrogio, ha presentato un’interrogazione urgente affinché la Giunta affronti immediatamente la questione.

“Il nostro commercio è già fortemente penalizzato dalla crisi che da tempo attanaglia la nostra regione e l’intero paese – dice Della Bianca -. La decisione di anticipare i saldi in Lombardia è preoccupante. E’ infatti probabile che, sotto le feste natalizie, i genovesi si spostino in massa in Lombardia per fare acquisti scontati svuotando così i negozi della nostra regione. Ciò sarebbe davvero rischioso non solo per i commercianti locali, ma per tutto il commercio del nostro territorio”.

“Chiedo urgentemente all’assessore Guccinelli di correre ai ripari – continua Della Bianca -. Quella di Milano è una sperimentazione iniziata già la scorsa estate per fronteggiare la crisi dei consumi. E’ urgente e necessario che Regione Liguria, in quanto ente delegato a decidere il calendario dei saldi, affronti da subito la questione”.