Quantcast

Regione, approvata terza variazione bilancio: fondo per la non autosufficienza coperto fino a fine anno

Regione. La Giunta regionale ligure ha approvato la terza variazione di bilancio del 2012, su proposta dell’assessore Pippo Rossetti, che assicura la copertura del fondo regionale per la non autosufficienza fino alla fine dell’anno.

Lo stanziamento complessivo nei dodici mesi è di 11,5 milioni che vanno a coprire l’azzeramento dei trasferimenti
statali.

La Giunta destina inoltre 700 mila euro a turismo e cultura, 1,5 milioni ai disabili, 1,7 mln all’istruzione e 800 mila euro alla viabilità.

Il documento approvato in Giunta dà sistemazione a poste vincolate realizzate dopo l’assestamento di bilancio dell’agosto scorso. Per quanto riguarda l’istruzione i finanziamenti saranno destinati ai corsi triennali e al diritto allo studio universitario.

Inoltre sono state adeguate assegnazioni vincolate in campo sanitario per 6,5milioni di euro e 1,5 milioni nel settore della prevenzione del rischio sismico. Per quanto riguarda gli investimenti, 1 milione di euro saranno utilizzati sul piano investimenti comunali per la riqualificazione di immobili e aree urbane.

“La Regione Liguria è in grande difficoltà per le varie manovre degli ultimi anni, ma continua a sforzarsi di mantenere misure a favore del welfare per evitare che venga smantellato dai mancati trasferimenti governativi – ha affermato l’assessore Rossetti – La situazione continua ad essere molto difficile ma il tentativo di mantenere il più possibile i servizi è prioritario”.

Più informazioni