Quantcast
Politica

Rapallo, manifestazione contro il depuratore: il Pcl invita alla mobilitazione

depuratore area ronco

Rapallo. “Chiediamo a tutti partiti, le associazioni i comitati ma soprattutto ai cittadini di compiere un gesto che costa poco per salvare il nostro territorio, il nostro mare, e far comprendere a chi ci governa che quel depuratore i cittadini di Rapallo non lo vogliono e non lo accetteranno mai”.

Il Pcl di Rapallo invita tutta la popolazione alla mobilitazione, con una manifestazione di piazza, un presidio, per bloccare la realizzazione del depuratore a Ronco.

“Una mobilitazione come risposta alle scelte politiche della nostra amministrazione e della Regione, con il silenzio clamoroso delle sinistre legate alla maggioranza regionale (UDC di Monteleone, Capurro, Burlando ecc..) che possa portare alla massima visibilità mediatica e mandare un messaggio ai signori del palazzo di determinazione dei rapallesi in difesa del proprio territorio”, spiega Andrea Carannante.

“Questa protesta dovrà essere organizzata nel più breve tempo possibile prima che si arrivi ad un punto di non ritorno per il nostro territorio e la nostra economia, come sta accadendo per il depuratore di Santa Margherita che come la storia insegna mai sarà ultimato”.