Quantcast
Politica

Primarie Pdl, il genovese Silighini Garagnani si candida, ecco i punti del suo programma

Il genovese Luciano Silighini Garagnani, raccogliendo l’invito di Silvio Berlusconi, che auspicava forze giovani del partito farsi strada, ha annunciato la propria candidatura alle Primarie del Pdl del dicembre 2012 dove si sceglierà il candidato alla Presidenza del Consiglio per il centrodestra.

Tra i punti chiave del suo programma c’è il portare a 100 il numero dei parlamentari, la non eleggibilità oltre il secondo mandato e soprattutto la riduzione dello stipendio degli onorevoli a 2.500 euro massimi mensili, mentre sul piano sociale chiede l’abolizione dei contratti a termine e di formazione lavoro tramutandoli tutti in contratti a tempo indeterminato lasciando possibilità al datore di lavoro comunque di licenziare se l’azienda non avesse più necessità di dipendenti, senza però dargli la possibilità di assumere altro personale in sostituzione differente da quello licenziato, garantendo così un rapporto continuativo tra lavoratore e azienda.

Altro passo è l’introduzione del salario sociale in attesa di occupazione e soprattutto l’abolizione delle tasse scolastiche ed universitarie. Un programma decisamente innovativo, sotto certi punti di vista rivoluzionario e che desterà sicuramente interesse.

Nato a Genova nel 1976, ma da diversi anni vive a Saronno in provincia di Varese, Silighini Garagnani entra in Forza Italia nel novembre 1993 tra i fondatori del partito in Liguria e diventando,non ancora 20enne, uno dei più giovani dirigenti del partito in Italia. Nel movimento di Berlusconi ricopre da subito molti incarichi,come quello di coordinatore del movimento giovanile.

Nel 2007 si candidata alle elezioni Provinciali di Genova raccogliendo oltre 2.000 voti di preferenza.
Nel 2009 con lo scioglimento di Forza Italia entra nel PDL diventando il presidente del Gruppo Lombardia dei Promotori della Libertà ( www.promotoridellaliberta-lombardia.it) , movimento direttamente vicino a Silvio Berlusconi fondato dal Ministro Vittoria Brambilla.

Il nome di Luciano Silighini Garagnani si accosta a quelli di Galan, Meloni e Alemanno ma finora, insieme a Daniela Santanchè e Angelino Alfano è l’unico che ha reso ufficiale la propria candidatura.

La presentazione ufficiale del programma avverrà attraverso il sito www.pdl-primarie2012.it e con una conferenza stampa a Milano dove sono stati invitati numerosi esponenti del partito aderenti al progetto innovatore di Silighini Garagnani. Slogan del comitato: “Luciano Silighini Garagnani. Sei tu”.