Quantcast
Cronaca

Pegli, si finge dipendente pubblico e truffa anziana: bottino da 400 euro

Genova. Truffa ai danni di una pensionata 83enne, residente in via Longo, nella mattinata di ieri.

La donna ha denunciato presso la Stazione Carabinieri di Pegli che una sconosciuta, qualificatasi come dipendente di un Ministero, con la scusa di una verifica su gli oggetti preziosi in suo possesso, riusciva a penetrare all’interno dell’abitazione.

Nel corso della verifica, la donna è riuscita a farsi consegnare dall’anziana la somma di 400euro nonché vari oggetti in oro, dileguandosi.