Quantcast
Sport

Pallavolo femminile, Serie C: Serteco, Tigullio e Casarza Ligure subito protagoniste

Santa Margherita Ligure. Nessun tie-break, cinque vittorie casalinghe, un successo esterno. Questo, in sintesi, il turno inaugurale del girone ligure di Serie C femminile.

Un sono incontro è terminato in 3 set. Lo ha fatto suo il Casarza Ligure, una delle grandi protagoniste della scorsa stagione e che sembra avere i mezzi per ripetersi. La Ver-mar ha regolato senza troppi problemi il Ventimiglia Bordighera.

L’unico colpo esterno della giornata, giocata interamente sabato, lo ha messo a segno la Sarzanese, vittoriosa a Celle Ligure. La matricola allenata da Marco Levratto e Giuseppe Canestro ha fatto suo il primo set, poi, dopo aver perso nel finale il secondo e il terzo, è franata nel quarto.

Al PalaFigoi la Serteco Volley School ha battuto il 4 set il Carcare. Le coccinelle, trascinate da Gazzano, Serando e Bilamour, lottano per due set, poi prendono il largo contro un Carcare molto tenace in difesa, capace di vincere in rimonta il secondo set. Nessun dramma per il team condotto da Davide Bruzzo, consapevole della difficoltà di questa trasferta.

Subito 3 punti anche per altre due primattrici della stagione scorsa: Tigullio Sport Team e Iglina Albisola. Quest’ultima ha prevalso in 4 set sul Sanremo. La formazione allenata da Luca Parodi ha potuto contare su Martina Montedoro, Elena Volpi (palleggi), Cristina Attolini, Linda Damonte, Monica Pastorino, Stefania Peroni, Lena Mastromarino (bande / opposti), Martina Veneriano, Greta Sericano, Robin Bisio (centrali), Elena Parodi, Giulia Lavagna (liberi).

Per quanto riguarda il Tigullio, nel palasport di Santa Margherita Ligure ha fronteggiato la neopromossa Quiliano che ha venduto casa la pelle. Le ospiti sono riuscite a strappare il terzo set, pagando però lo sforzo e calando vistosamente nel quarto parziale.

La sfida Spezia Elettrosistemi Italtende e Virtusestri è stata disputata a campi invertiti rispetto a quanto inizialmente previsto dal calendario. Per le biancorosse il debutto casalingo è rinviato al 17 novembre. La trasferta in terra spezzina è iniziata nel migliore dei modi, con un 15 a 25 cui però le genovesi non sono riuscite a dare continuità, subendo un 3 a 1.

I risultati della 1ª giornata:
Serteco Volley School – Acqua Minerale Calizzano Carcare 3 – 1 (25/21 25/27 25/14 25/15)
Celle Varazze Volley – Pallavolo Sarzanese 1 – 3 (25/23 23/25 21/25 8/25)
Spezia Elettrosistemi Italtende – Virtusestri 3 – 1 (15/25 25/21 25/20 25/20)
Tigullio Sport Team – Quiliano Volley 3 – 1 (25/19 25/22 24/26 25/16)
Ver-mar Casarza Ligure – Sallis Ventimiglia Bordighera 3 – 0 (25/22 25/14 25/23)
Iglina Albisola Pallavolo – Tattoo Planet Sanremo 3 – 1 (25/20 25/21 17/25 25/17)
ha riposato: Progetto Volley Lea Albenga

La classifica:
1° Ver-mar Casarza Ligure 3
1° Serteco Volley School 3
1° Pallavolo Sarzanese 3
1° Tigullio Sport Team 3
1° Iglina Albisola Pallavolo 3
1° Spezia Elettrosistemi Italtende 3
7° Progetto Volley Lea Albenga 0
8° Virtusestri 0
8° Tattoo Planet Sanremo 0
8° Quiliano Volley 0
8° Celle Varazze Volley 0
8° Acqua Minerale Calizzano Carcare 0
8° Sallis Ventimiglia Bordighera 0
Progetto Volley Lea Albenga ha giocato una partita in meno.

Le partite della 2ª giornata, in programma sabato 27 e domenica 28 ottobre:
Pallavolo Sarzanese – Serteco Volley School
Acqua Minerale Calizzano Carcare – Iglina Albisola Pallavolo
Spezia Elettrosistemi Italtende – Progetto Volley Lea Albenga
Tattoo Planet Sanremo – Virtusestri
Quiliano Volley – Ver-mar Casarza Ligure
Sallis Ventimiglia Bordighera – Celle Varazze Volley
riposa: Tigullio Sport Team