Quantcast
Sport

Pallanuoto maschile, Serie A1: Pro Recco facile sul Bogliasco, ancora a secco Camogli e Nervi

Bogliasco. Il terzo turno della Serie A1 è iniziato ieri sera. Così come nella giornata inaugurale è toccato al Bogliasco aprire le danze e l’esito è stato simile: i biancoazzurri sono stati nettamente sconfitti. Questa volta per mano di una Pro Recco desiderosa di riscatto dopo il passo falso casalingo con la Florentia.

Il Bogliasco, però, può consolarsi con i 3 punti già incamerati in classifica. Altrettanto non si può dire per Nervi e Camogli che, dopo tre giornate, condividono l’ultimo posto con zero punti. Sono così le prime indiziate per la retrocessione.

Gli arancioblu sono stati travolti a domicilio dal Posillipo; i bianconeri si sono arresi alla matricola Promogest, decisa a regalare al pubblico di Cagliari il primo successo in questo campionato.

Di seguito i tabellini degli incontri che hanno visto coinvolte le squadre genovesi.

Rari Nantes Bogliasco – Ferla Pro Recco 6 – 14
(Parziali: 1 – 5, 1 – 3, 3 – 4, 1 – 2)
Rari Nantes Bogliasco: Dinu, Sekulic 2, A. Di Somma 1, Vergano, E. Di Somma, Ferrero, Camilleri 1, Boero 1, Bettini 1, Barillari, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Del Galdo.
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna 1, Madaras 2, Mangiante, A. Fondelli 1, Felugo 3, Giacoppo 2, Figlioli, Figari, D. Fiorentini 1, Aicardi 2, N. Gitto, Luongo 2. All. Tempestini.
Arbitri: Colombo e Pinato.
Note. Usciti per limite di falli Boero nel terzo tempo, A. Di Somma, Vergano nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 2 su 6 più 2 rigori segnati, Recco 7 su 14 più 1 rigore trasformato.

Ellevì Nervi – CN Posillipo 6 – 17
(Parziali: 0 – 3, 3 – 3, 1 – 5, 2 – 6)
Ellevì Nervi: Ferrari, Pasotti, Puccio, D’Alessandro, Temellini, Ronda, Lerman, Marziali 3, Ferrero, Lanzoni, Mann 3, Cavo. All. Ferretti.
CN Posillipo: Negri, Cuccovillo 1, Rossi, Scalzone, Mattiello 2, Toth 5, Renzuto Iodice 2, Gallo 3, Kovacs 1, Bertoli 1, Baraldi 1, Saccoia 1, Riccitiello. All. Occhiello.
Arbitri: Paoletti e Taccini.
Note. Usciti per limite di falli Rossi, Scalzone e Temellini nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Nervi 2 su 10 più 1 rigore trasformato, Posillipo 6 su 9 più 1 rigore segnato.

Promogest – Rari Nantes Camogli 15 – 8
(Parziali: 3 – 1, 3 – 4, 4 – 2, 5 – 1)
Promogest: Volarevic, M. Luongo 6, Buckner 1, Montaldo, Klikovac 3, Nicche, Pagliara, Sassanelli 1, Steardo 1, Ercolano 2, Astarita, Russo 1, Graffigna. All. Pettinau.
Rari Nantes Camogli: Gardella, Beggiato 1, Iaci, Rocchi 2, Fondelli, Cupido, Trebino 1, Bruni 3, Cambiaso, Foti 1, Gandini, Antonucci, Viola. All. Cavallini.
Arbitri: Pascucci e Severo
Note. Usciti per limite di falli Sassanelli e Foti nel quarto tempo. Promogest 1 su 6 più 1 rigore segnato, Camogli 2 su 10.

I risultati della 3ª giornata:
Acquachiara – Rari Nantes Florentia 7 – 6
AN Brescia – Lazio Nuoto 13 – 8
Sportiva Nervi – CN Posillipo 6 – 17
Rari Nantes Savona – CC Ortigia 16 – 8
Promogest – Rari Nantes Camogli 15 – 8
Rari Nantes Bogliasco – Pro Recco 6 – 14

La classifica:
1° AN Brescia 9
1° Rari Nantes Savona 9
3° Acquachiara 7
4° Rari Nantes Florentia 6
4° CN Posillipo 6
4° Pro Recco 6
7° Rari Nantes Bogliasco 3
7° Lazio Nuoto 3
7° Promogest 3
10° CC Ortigia 1
11° Rari Nantes Camogli 0
11° Sportiva Nervi 0

Gli incontri della 4ª giornata, in programma sabato 10 novembre:
Pro Recco – Acquachiara
Rari Nantes Florentia – Rari Nantes Savona
CN Posillipo – Rari Nantes Bogliasco
Lazio Nuoto – Sportiva Nervi
Rari Nantes Camogli – AN Brescia
CC Ortigia – Promogest