Pallanuoto, Coppa Italia: la Pro Recco strappa un pareggio, la final four è vicina - Genova 24
Sport

Pallanuoto, Coppa Italia: la Pro Recco strappa un pareggio, la final four è vicina

201201005ReccoVsFlorentia-11

Recco. Dopo le vittorie di Pro Recco e Savona nella giornata inaugurale, il secondo turno del girone C della Coppa Italia si è aperto con un pareggio.

Chiamate ad entrare in acqua alle 9 del mattino, Acquachiara e Pro Recco hanno dato vita ad una sfida combattuta e in bilico fino all’ultimo istante. Il primo tempo ha visto i napoletani passare a condurre, ma i liguri hanno risposto e a metà gara il tabellone segnava 3 a 3.

Nella terza frazione di gioco si è segnato un goal per parte. Il quarto tempo ha visto le due compagini cercare con insistenza la vittoria e lo spettacolo è cresciuto. La Pro Recco ha pagato tante espulsioni e ha perso per tre falli Madaras nel secondo tempo, Mangiante e Gitto nel quarto. A 2″ dal termine l’Acquachiara ha avuto il match point con un rigore, ma Danilovic ha colpito la traversa. Le statistiche finali parlano di un mediocre 2 su 9 con l’uomo in più per i liguri e di un 5 su 12 per i napoletani.

Se nel match da poco iniziato la Blu Shelf Carisa batterà la Florentia, l’Acquachiara, per passare il turno, dovrà avere la meglio sui toscani e tifare Savona, per poi aggrapparsi alla differenza reti. La Pro Recco, con 4 punti in tasca, può attendere con serenità gli altri risultati.

Il tabellino:
Carpisa Yamamay Acquachiara – Ferla Pro Recco 7 – 7
(Parziali: 2 – 1, 1 – 2, 1 – 1, 3 – 3)
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic, Scotti Galletta 1, Petkovic 1, Gambacorta 2, Ferrone, Saviano, Marcz 2, Di Costanzo, Sadovyy 1, Postiglione. All. Maurizio Mirarchi.
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna, Madaras 1, Mangiante, Fondelli, Felugo 2, Giacoppo 2, Figlioli, Figari, Fiorentini 1, Aicardi 1, Gitto, Pastorino. All. Riccardo Tempestini.
Arbitri: Cristina Taccini e Alberto Rovida. Delegato Fin: Carlo Salino.