Quantcast
Cronaca

Nubifragio nel Tigullio, Briano: “Eventi sempre più frequenti, seguiamo le previsioni con grande attenzione”

1090 4756483280708 860485549 n

Tigullio. Dopo i nubifragi e le mareggiate di ieri nel Tigullio la situazione è tornata sotto controllo, ma il livello di attenzione rimane alto, come ha precisato l’assessore all’Ambiente della Regione Liguria, Renata Briano, a margine della presentazione del corto di animazione “Stop, cambiamo il futuro”.

“Non si ricorda una frequenza così ravvicinata di eventi di questa importanza, anche se la nostra Regione è fragile per quanto riguarda l’alluvionabilità – ha spiegato l’assessore – La situazione nel Tigullio ora è tranquilla rispetto all’allerta degli scorsi giorni e qualche allagamento e frana indubbiamente si è verificato, ma nulla di paragonabile a quanto successo nel 2011 e nel 2010. In ogni caso continuiamo a seguire con grande attenzione le previsioni per poter prevenire e agire nel caso ce ne sia la necessità”.

Ad essere colpite dal nubifragio degli scorsi giorni sono state soprattutto Sestri Levante e Casarza, letteralmente allagate. Poi ieri le mareggiate hanno flagellato tutta la costa.

Per quanto riguarda la tipologia di allerte e la nomenclatura, su cui spesso sono sorte polemiche, Briano ha concluso. “Credo siamo molto giusto uniformare i nomi delle allerte a livello nazionale, ma la macchina operative funziona già, nel senso che all’allerta massima corrispondano determinati comportamenti, come per le allerte minori – ha dichiarato – le procedure, quindi, ci sono già”.